sabato 19 giugno 2010

Tortiera di Spatola con Pistacchi di Bronte... e, Hank Jones - I Got Rhythm

 Un' altro grande ci ha lasciati da qualche mesetto, un grande "black" del jazz, Hank Jones, per 35 anni inseparabile pianista di Ella Fitzgerald. Un pezzetto dopo l'altro, sparisce il quel "Grande Mondo Antico" fatto di irripetibili talenti naturali, che non rinunciavano al sudore del lavoro. Un saluto con questo fantastico "I got rythm".
Ecco per cosa mi sono serviti i filetti del pesce sciabola cara Annaferna , a fare una delicata tortiera!!!
prendete del pane raffermo massimo di due giorni, cubettatelo e inseritelo nel boccale di un frullatore insieme ai pistacchi a del formaggio pepato stagionato, pecorino romano, prezzemolo sale e un pò di olio exv.
Frullate bene fino ad ottenere una mollica cosi.A questo punto prendete i filetti e passateli nell'impasto ottenuto.Preparate una pirofila imburrata e fate uno strato di mollica.Adagiateci sopra i filetti e sopra agli stessi mettete anche del formaggio, io ho messo del montasio fresco.Completate con gli altri stati.In ultimo cospargete un bel poco di mollica e infornate a forno preriscaldato a 190°C per circa 15 minuti. Lasciate gratinare. Porzionate decorate e buon appetito...per il vino, un bianco senza pretese andrà benissimo. Io ho bevuto un Critone fresco delle cantine Librandi di Cirò Marina.E come sempre grazie a tutti per i vostri commenti...oggi vado di fretta ci sono tante cose da fare e non so se riuscirò a venire a farvi una visita. Buon Week End.

33 commenti:

Gabri ha detto...

Piatto delizioso e buona musica da te, come sempre, Max! :)
Un buon weekend, in attesa dei tuoi prossimi manicaretti.. ;D

Maria ha detto...

Ciao Max,
Un grande solista e un gustoso piatto, accompagnato de ottimi vini fresco.
È tutto quello che si può chiedere di un buon pasto.
Baci.

Federica ha detto...

Wow ecco un altro super piatto di pesce da leccarsi i baffi!!!complimenti come sempre!!ciao!buon w.e.

Federica ha detto...

Con la panatura al pistacchio questo tortino di pesce è davvero speciale. Le tue ricette mi conquistano sempre caro Max, buon fine settimana

Lady Boheme ha detto...

Bentornato Max, grazie per allietarci con questo splendido brano!
La tua ricetta è gustosissima e ottimo il procedimento con quella deliziosa panatura. Il vino è ok!! Grazie di cuore della visita, baci, buon w.e. e buon lavoro, a presto

deny ha detto...

Quando c'è pesce, mangio sempre volentieri!!!Acciderba però a quel burraccio.....certo lo mettete da per tutto, birboni...usate l'olio!!! Lascia i sapori quasi inalterati e non fa male.Ma certo non te lo devo dire io!!Un abbraccio deny

dauly ha detto...

max, ti adoro! ogni volta che passo di qua mi faccio delle scorpacciate di pesce cucinato come piace a me, semplice e con tutto il suo sapore!
leggendo il post sotto, sai che non credevo si potessero mangiare le seppioline crude? non si finisce mai di imparare!! ciaooo

Antonella-Vera55 ha detto...

splendido brano e ottimo piatto,con una marcia in più...i pistacchi di Bronte...il vino giusto...complimenti Max e una felice domenica a te e famiglia

Mestolo e Paiolo ha detto...

Un piatto squisito e delicato, complimenti Max!
Buona domenica.

Manuela ha detto...

Caspiterina!!! Eccoti con un'altra ricetta favolosa e.. quell'impanatura è super!! Grazie della visita e buon week end.

dauly ha detto...

eeehhh, metti il dito nella piaga !lo so che le seppioline vanno pescate e mangiate, ma io mica sono in sicilia!!
posso sempre provare in Po!!

Chiara ha detto...

Max quando leggo pistacchi di Bronte mi fiondo subito a leggere...bellissima ricetta, di quelle che piacciono a me!

Nina's ha detto...

Ciao Max. was nice to see you again; thank you for visit!... and as usual your dishes and music are belisima!
Compliments and baci; have a nice weekend! Nina!

Pagnottina ha detto...

Bellissima ricetta Max!Ottima panatura! Sempre ricette gustosissime da te ;D.
Buona domenica e a presto!

accantoalcamino ha detto...

Con te imparo a cucinare il pesce..tutto il pesce, buona domenica..qui è già autunno...tutti a casina con il naso schiacciato sul vetro a guardar fuori!! Baci!

Max ha detto...

Rossella del blog SALSAPARIGLIA dice:
Ciao Max ! Vincendo i tempi panteschi provo a farti un saluto. Grazie della tua presenza e scusa se non riesco a farmi viva spesso. Capperi ! (esclamazione tipica pantesca) pensavo di conoscere molti pesci, anzi spesso rivendico con orgoglio le mie conoscenze in fatto di pesce...ma anche questa volta mi sorprendi...pesce spatola ?! Complimenti per le scelte non convenzionali, certo tu non rischi di mangiare pesce di allevamento.... Un caro saluto e grazie !!!

stefania.confidential ha detto...

Hai un vero stile nel cucinare il pesce ! :)
ciao Max a presto

Luca and Sabrina ha detto...

Buonissima la spatola, soprattutto cucinata in questo modo, non avremmo mai pensato di aggiungervi del formaggio, ma la cosa ci alletta eccome! Buona domenica
Sabrina&Luca

enza ha detto...

mamma mia Max..ricetta favolosa..
segnatissima..
bravo,bravo,bravo!!

Fimère ha detto...

ça doit être délicieux une excellente recette
bonne soirée

chicchina ha detto...

La spatola è ottimo pesce azzurro,si cucina in mille modi e non si butta via niente,come confermi anche tu.
Ma le tue preparazioni hanno sempre delle personalizzazioni particolarissime e gradevoli al palato.Provare per credere.Sei speciale,Max.

il sapore del verde ha detto...

Che ottima ricetta Max, invitante e saporita... per me un vero richiamo gustativo... spatola e pistacchi sono un connubio che non ho mai provato ma che mi incuriosisce proprio tanto... Passo sempre per il tuo blog, anche se in questi giorni ho poco tempo per fermarmi a lasciare commenti... La tua cucina e la tua impareggiabile musica però sono sempre speciali... Buona settimana. Deborah

Ago ha detto...

Allora, per la musica ti ho già detto quello che penso...l'adoro davvero, uno dei pezzi che amo di più per la vitalità e per le parole *_*
Per il piatto...mi hai fatto venire a fame...e non so se ci rendiamo conto di che ora sia!
I pistacchi di Bronte qua in mezzo devono stare sicuramente benissimo...mi hai dato un'ottima idea per la prossima spatola!!! :-D

Nadji ha detto...

Avec toutes ces saveurs, ton gratin doit être délicieux.
Je note ta recette.
A bientôt et bonne semaine.

stefi ha detto...

Un altro dei tuoi stupendi piatti.... complimenti Max sia per il piatto che per la musica, notevole veramente!!!!!

Fimère ha detto...

un plat que je découvre et qui parait excellent, toujours de bonnes recettes avec toi mon ami max
bonne soirée

paolo ha detto...

grnade Max! piatto delizioso

maetta ha detto...

Niente olio Max nella tortiera?
e poi ancora una domanda: una volta sfilettata, nella polpa resta qualche lisca?
sembra squisita!!!

Gunther ha detto...

ci hai insegnato a un modo per adoperare la spatola, un pesce poco noto ma di gran sapore

memmea ha detto...

Mamma quanto è buona la spatola!!! E' uno dei miei pesci preferiti e ti ringrazio per questa ricetta.

terry ha detto...

che bontà sto piatto....mai provato questo pesce!!! ... ottima aromatizzazione!!!

Federica ha detto...

ciao!!!come va?? tutto bene??
sono passata per salutarti...sono poco presente..vado la mare con mia figlia!!!
ciao a presto!!

accantoalcamino ha detto...

BENTORNATO MAX!!!
So che il web/galateo condanna l'uso delle maiuscole ma sai che io sono "indiscipilinata", un grande bacio!

Ti potrebbero interessare...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...