lunedì 13 dicembre 2010

Orecchiette con le cozze...Continuo con le ricette low cost...e, Impressions - Jonh Coltrane and Eric Dolphy


Continuo ancora con qualche altro consiglio per il menù delle feste natalizie, ancora un primo piatto a base di pesce e sempre low cost, ma di gran effetto e decisamente molto gustoso e saporito.
Parlo di questo piatto...Orecchiette alle cozze o simil ragù di cozze. Perchè le orecchiette? perchè quelle che avevo erano prossime alla scadenza, ma potete usare ogni tipo di pasta corta con questo sughetto che vi presenterò...
Ingredienti per 4 persone, sempre indicativo. (Volevo fare una premessa per quanto riguarda i pomodori da utilizzare, in tutte le ricette che trovate e troverete sul mio blog non uso pelati in scatola ma bensì o pomodori freschi o le conserve fatte da me il sapore è decisamente diverso e per una buona riuscita della ricetta vi consiglio di non utilizzare pelati in scatola. Scottate i pomodori freschi in acqua bollente, privateli dai semi e della pellicina esterna.)
Quindi per 4 persone servono.
Circa 800 gr di cozze.
350 gr di orecchiette (se potete fateli fresche).
3/4 pomodori maturi o quelli da conserva.
1 mazzetto di prezzemolo.
2 spicchi d'aglio.
8 cucchiai di olio exv.
Sale e pepe qb.

Lavate le cozze sotto l'acqua corrente strofinandoli bene, tagliate un pomodoro a cubetti e tritate gli altri.
In una padella imbiondite uno spicchio d'aglio in 5 cucchiai di olio exv. 
Aggiungete le cozze e un rametto di prezzemolo, incoperchiate e lasciate sul fuoco fin quando le cozze non saranno totalmente aperte.
Scuotete di tanto in tanto.
Nel frattempo imbiondite l'altro spicchio d'aglio in un tegame con l'olio rimanente.
Quando le cozze saranno completamente aperte, filtrate il liquido di cottura ed estraete i molluschi dal guscio, lasciatene qualcuna per decorare...(visto che è come se fosse una pepata...approfittate di provarne qualcuna aggiungendo un pizzico di sale e un pò di pepe.)
Togliete l'aglio dal tegame e inserite il primo pomodoro tagliato a cubetti.
Fate cuocere il pomodoro a fuoco vivace per un circa 7/8  minuti. Mescolate salate e pepate
Quindi aggiungete il liquido di cottura delle cozze, le cozze e il pomodoro rimanente, mescolate e lasciate insaporire per un paio di minuti.
Nel frattempo portate ad ebollizione una pentola con dell'acqua salata e fate cuocere le orecchiette.
scolateli al dente, anche un minuto prima e versateli nel sugo delle cozze.
Amalgamate bene e finite la cottura delle orecchiette.
Impiantate in una pirofila o in un piatto di portata.


Decorate con del prezzemolo tritato e con qualche mollusco, cospargete le orecchiete con il sughetto rimasto nella pentola.


Buon appetito...pasteggiate con un rosso da bere freddo...Vi consiglio un Fiammato delle Cantine Miceli.
ricetta low cost...1kg di cozze 3,64euri, 350gr di orecchiette boh!!! comunque con 3 euri avrete un piatto eccezionale.


Questi i miei alberi di arancio...io vado a raccoglierne qualcuno. Vi ringrazio per tutte le vostre visite e commenti e alla prossima.

31 commenti:

Puffin ha detto...

Ciao Max, buonissime queste orecchiette, mi ispirano molto, credo di provale prima delle feste ^_-!! Per quanto riguarda i pomodori, hai proprio ragione, il gusto dei piatti è decisamente diverso con i pelati in scatola. ciao buona serata

Federica ha detto...

Maaaaaaaaaax! Devo ancora cenare e ho una visione ^__^ Sono divine le tue orecchiette, machetelodicoaffà? Sempre insuperabile con il pesce. Buona settimana, a presto

Ely ha detto...

Max questo piatto è stratosferico!!!! devo far conoscere il tuo blog a mio suocere ti farebbe tanti di quei complimenti, adora il pesce in ogni sua forma e questo è divino! glielo preparo la prossima volta che viene! e le tue arance che fortuna averle sempre a disposizione.... un abbraccio Ely

Federica ha detto...

non ho parole..anzi si:straordinario!!!!!!!!!un abbraccio!

annaferna ha detto...

Max il tuo albero di agrumi è fantastico! Anche io ne ho qualcuno in giardino ma no così bello e straripante di frutti!!
Per i pomodori mi trovi concorde ...quelli freschi o conservati da noi sono un'altra cosa!!!
Le cozze che dici se le apro a crudo? E le orecchiette le farei io magari!
Dai scherzo....è che con questo piatto inviti a nozze una pugliese d.o.c. come me che con le cozze e le orecchiette quasi ci dorme!! ^__^
Effettivamente un primo piatto come questo, dal costo modico,delizia e gratifica il palato perchè se trovi la cozza buona tipo la "tarantina" da sola ti inonda la cucina di un profumo irresistibile e in quel sughetto ci puccerei anche un po' di pane.
ciao buona serata e fai presto a postare altre cosine così appetitose!!!

I VIAGGI DEL GOLOSO ha detto...

Ciao Max.semplicemente meravigliosa questa ricetta... un saluto dai viaggiatori golosi...

fantasie ha detto...

Mi fai venire sempre l'acquolina!!!

Maria ha detto...

Caro Max
Un bel piatto di deliziosi ingredienti.
Che bella arancia ... Un tesoro in giardino.
Vi auguro un Buon Natale.

il sapore del verde ha detto...

Ottimi i tuoi consigli e soprattutto l'essere low cost li rende anche preziosi! Mi piace anche l'idea delle orecchiette, insomma, tutto perfetto. Bravissimo! Un abbraccio. Deborah

Le pellegrine Artusi ha detto...

Un piatto oltre che gustoso altamente scenografico adatto anche per la cena della vigilia. Che bello il tuo albero di arance, chissà quanta marmellata preparerai!!!! Bacioni

Renza ha detto...

Ciao Max! Che delizia queste orecchiette!!! Con poca spesa un grande piatto!!!
Per quanto riguarda il pomodoro la penso come te, quamdo posso sempre fresco!
Ciao e buona giornata!

ps: Ti "invidio" quell'arancio!

accantoalcamino ha detto...

ax, mi fai schiattare...sarà anche "low cost" ma che bontà, anch'io voglio le arance sotto casa...l'albero intendo :-D

Luciana ha detto...

Ciao Max, per me questo piatto è perfetto con le orecchiette :)...anche io come te non uso salse o pelati industriali, è vero la differenza con la salsa fatta da noi o i pomodori freschi si sente moltissimo...bacioni e prendo un piatto di pasta!!! :)

Giovanna ha detto...

Io prenoto un posto a tavola! E' talmente invitante ed appetitoso!!
E' vero, qualunque pasta corta va bene, ma le orecchiette, secondo me, danno un tocco in più.
Bravissimo Max!!

Baci Giovanna

Luca and Sabrina ha detto...

Che piatto delizioso Max, per di più a basso costo! Noi siamo per le penne, ultimamente sono il formato di pasta che usiamo più spesso (anche perchè ne abbiamo comprato un cartone da 10 confezioni, quindi puoi immaginare!)
Le cozze a noi piacciono tanto, Luca ci impazzisce, sai quanto è felice se gli preparo un piatto simile? Sto pensando di fargli una bella sorpresa domani sera. I pelati? Non li usiamo mai, di solito usiamo pomodori freschi.
Bacioni
Sabrina&Luca

crumpetsandco ha detto...

Low cost ...and high taste!!! grande piatto Max!

Patapata ha detto...

meraviglioso a dir poco!!! mi fa venir voglia di estate.. difficile da immaginare con meno cinque gradi sul balcone!

Enza ha detto...

magnificaaaa ricette...e che foto..
il piatto sembra schizzare fuori dal pc...bravissimo sempre!!
bacino
Enza

Finuca Casado ha detto...

Una receta maravillosa y unas fotos preciosas. La música, genial, como siempre.
Besos.

Renata Boechat ha detto...

Perfetto! Per una cena magnifica non poteva aspettarsi nulla di più appropriato! Una deliziosa pasta con le cozze fresche e il canto sempre grande e sfondo,

Vi ringrazio!

Rossella ha detto...

ciao Max non so più cosa guardare quando vengo te ! Sento la musica, guardo il piatto, sgrano gli occhi per l'arancio.....Sono d' accordissimo con te per il pomodoro, poco, fresco e sbucciato ! bella ricetta ! ciao e buona giornata !!!!

Lady Cocca ha detto...

Semplicemente fantasticheeeeeeeeee....piattino succulento che mi sa ti ruberò per queste feste...ciaooooo

Stefania ha detto...

Max la ricetta è come sempre buona lo si vede e lo si capisce ..ma queste piante con le arance ....oh che meraviglia !!!!

Nadji ha detto...

Maximum de goût pour un minimum de prix.
Bravo! C'est réussi.
A bientôt.

Max ha detto...

Grazie a tutti di cuore per i vostri commenti...

mesilda ha detto...

Un plato maravilloso Max!!!Un espectaculo para la vista y buenisimo para el paladar.
Besets.

Nina ha detto...

Ciao Max, was nice to see you passing by. I do admire all your dishes; sorry for not commenting, but
I send you all my love to you and your family, now for this holiday season and always! kiss, kiss....

Mammazan ha detto...

Mia madre (86) ogni tanto prepara le oreccehiette ancora a mano...quasi quasi le dico di farle , le compro le cozze e le porto la tua ricetta!!!!
Baci e buon Natale!!!

Onde99 ha detto...

Sono da anni alla ricerca di una buona ricetta per il sugo di cozze... adesso la tua è in lizza a pari merito con quella di Jamie Oliver... vado a meditarci su!

Anonimo ha detto...

hi, new to the site, thanks.

Rita & Mimmo ha detto...

Da pugliese ringrazio per questo omaggio alla pugliesità. E' la giusta maniera di fare la Pasta con le Cozze in Bianco, in vero in Puglia la si fa anche con la salsa in maniera simile mettendone su un piatto simile circa mezzo litro. Solo un consiglio: provate ad aprire le Cozze a crudo, se le amate, vi si aprirà un nuovo mondo di gusti. E' facile imparare, provate a lanciare una ricerca "pulizia cozze" in Google, troverete certamente qualcuno che vi spiega come fare, con un po' di esercizio ci si riesce. Grazie Max

Ti potrebbero interessare...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...