venerdì 18 febbraio 2011

Venerdì...Pesce e,...Nouvelle vague- in a manner of speaking ... Love

Qualche cenno dal web per questo pesce fantastico.Cicerello

Ordine: PERCIFORMI
Famiglia: Ammodytidae
Genere: Gymnammodytes
Gymnammodytes cicerellus
(Rafinesque, 1810)
Ha il corpo sottile, allungato e poco compresso ai lati. La bocca è grande a taglio orizzontale con la mascella protrattile. La superficie dell’animale è liscia fatta eccezione dell’estremità posteriore. La colorazione del dorso può essere azzurro-verdastra, nocciola chiaro, oppure brunastro. I fianchi sono argentati mentre ilventre è sempre biancastro. Questa specie ha dimensioni modeste, fino a 17-18 cm di lunghezza. Ha abitudini gregarie. Sta infossata nella sabbia se il mare è mosso. All’alba, se il mare è calmo, si dissotterra e si riunisce in grossi banchi. Si trova non oltre i 10 m di profondità. Ha carni particolarmente apprezzate nell’Italia meridionale ove viene commercializzata anche durante la fasi giovanili con il nome di “Russulidda” per la sua caratteristica colorazione rossastra.
Vocabolario dei nomi dialettali italiani
•Cagliari: Cixireddu
•Crotone: Cicirellu
•Genova: Ratto, Rattin
•Messina: Ciciredda (adulto), Russulidda(giovane), Nannata diciciredda (larve)
•Napoli: Brigante (adulto), Aluzzetiello (giovane)
•Nicotera: Ciciredda
•Palermo: Ciciredda
•Reggio Calabria: Ciciredda, Cicirella, Cirrimbirru
•Scilla: Ciciredda
•Terracina: Aluzza
•Troppa: Cicinnea, Russalina
•Viareggio: Cicirella
•Vibo Valentia: Spatula



E adesso la ricetta: Se trovate questo pesce fate una bella tortiera, usando una panura a vostro piacimento, così come nelle seguenza delle foto, facendola cucinare in forno preriscaldato a 180°C per soli 10 minuti







Questa è una foto scattata dove mi servo per il pesce, la cernia che vedete ancora boccheggiava e i polipi camminavano sul banco, il gambero e quello di nassa va mangiato crudo eliminando solo la testa...Buon Venerdì a tutti e a dopo nei vostri blog. Grazie.


28 commenti:

memmea ha detto...

Sono invidiosa!!!!!!!!! Quanto vorrei mangiare quel cicirello e quei pesci poi...........io qui non li trovo, uffa!!!!

Federica ha detto...

se voglio mangiare bene so dove andare...a casa tua!!!!!!!!!!!!!!
fantastica questa ricetta!!ciao!!

Federica ha detto...

Un banco del pesce così me lo sogno e soprattutto quei gamberi rossi!Non conoscevo i “cicerelli” ma il tuo tortino mi fa una gola...Un abbraccio, buon we

Scarlett: ha detto...

uaooooooo stupenda la foto finale..attento Max qui tu rischi di vederci arrivare a flotta a casa tua..be in caso portiamo le sedie...tranquillo!!!bravo come sempre una ricetta speciale quella di oggi..felice week end

Renza ha detto...

Non conosco questo pesce ma questo tortino lo mangerei volentieri!
L'ultima foto è stupenda! Purtroppo lo posso solo vedere in foto un pesce così fresco!
Ciao!

Giovanna ha detto...

Che delizia! Io li faccio fritti, o in padella con aglio e olio.
Il tortino è fantastico.
Bravo come sempre!

Baci Giovanna

Maria ha detto...

Caro Max,
Questo pesce è una specialità molto apprezzata.
I motivi sono grandi e buoni da mangiare pesce, uno è che è molto più sano di carni bovine.
Un abbraccio e buon fine settimana.

Lady Boheme ha detto...

Che meravigliosa preparazione!! Un piatto da leccarsi i baffi, complimenti di vero cuore, un abbraccio e buon we

Ely ha detto...

Max ma come provi un pò di nostalgia per la mia Lecco? io sbavo a vedere quale meraviglia di pesce e di mate tu hai a disposizione..... ogni posto e zona d'Italia è meravigliosa, mi piacerebbe solo riuscire a viaggiare un pochino :-)
questi pesci per esempio non li conoscevo e fatti al forno così con quella crosticina!!!! che super bontà! bravissimo come sempre Max! un bacione Ely

Tiziana ha detto...

Ciao Max!!! un invito a cena per me?!! mamma mia che ricettina che è questa...mi ispira da matti!!
Ciao ciao

Günther ha detto...

ci fai una grande invidia con questo bel pesce il nostro non ha un coloro cosi vivo, invidiamo ma con gran piacere :-))

Renata ha detto...

Mio caro amico,

Questi pesci non lo so, completamente nuova!

Ma la musica è un equilibrio perfeto...molto bella ... perfetta per il confezionamento di una bella cena

Un abraccio,
Buon fine settimana!

Graal77 ha detto...

Fantastico per il tutto!!!!
Saranno una delizia unica!!!!Poi l'ultima foto è da copertina,alla faccia del pesce surgelato!!!!
buona cucina!!!

RicetteAmoreFantasia ha detto...

Ciao Max,
Mmmm ho un dubbio.. ma sono le aguglie? quelle con il muso lungo tipo becco?
Che meraviglia quel pesce appena pescato...sei fortunato!!lo sai vero!?

Max ha detto...

Grazie a tutti
@E A & F lo so che sono fortunato, abito vicino a dove ci sono tanti pescatori e tutti con le proprie pescherie, non credo che siano le aguglie, questi rimarranno così, ciao.

sandramilù ha detto...

Bella musica,ricca dimostrazione ittica e squisita ricetta!!! La mia mamma fa questo piatto con le alici...slurp!
Buona serata!

Rossella ha detto...

Ciao Max pensa che mi fai conoscere dei pesci nuovi !! Io che sono nata al mare e che al mare ci sto per diversi mesi all'anno non conosco questi pescetti !! Stupenda la panatura !! Ciao e buon fine settimana !!!

Milen@ ha detto...

Trovare pesci così freschi è una gran fortuna :D

Le pellegrine Artusi ha detto...

mi sa che per mangiare il pesce così mi tocca aspettare di venire in Calabria!!!! Come deve essere buono quel tortino super saporito!! Baci e buon we

Nadji ha detto...

Une recette des plus originales.
Bravo Max.
Bon week-end et à bientôt.

Dana ha detto...

Mi sembra di non aver mai visto questo pesce. Probabilmente non bazzica il mare Adriatico o quello di Sardegna. O forse è solo una mia mancanza.
La preparazione è sicuramente ottima, simile ad una che uso per le acciughe.
Ciao!

speedy70 ha detto...

Ahhhhhh, e dove li trovo?!?!?! Mi posso limitare a guardare e a farti i complimenti!!!

Fimère ha detto...

un repas bien riche et très savoureux
bonne journée

pagnottella ha detto...

Le ricette "pescivore"...le mie preferite! :)
Buon we

sandramilù ha detto...

Grazie Max,sei stato gentilissimo ad indicarmi le tue ricette...la teglia diu alici con le patate dev'essere di uno squisito...la proverò sicuramente e ti farò sapere!
Grazie ancora!
Buona domenica!

il sapore del verde ha detto...

Le tue ricette sono sempre più interessanti e il tuo blog sempre più piacevole... è delizioso passare da te, annusare i tuoi piatti di mare, ascoltare le tue colonne musicali e... immaginare il gusto d'insieme... complimenti per tutto caro Max. Un abbraccio. Deborah

littledesserts ha detto...

Ti vorrei invitare al mio primo contest MANI NELLA MANITOBA, una raccolta di ricette con la farina manitoba...
http://dolciedesserts.blogspot.com/2011/01/primo-contest-mani-nella-manitoba.html
se ti va passa a dare un'occhiata... ti aspetto...

chamki ha detto...

Che voglie di mare che mi fai venire ogni volta che apro il tuo blog, ma questi pesci si mangiano interi come la 'nnannata? immagino che buoni perche` io so com'e` il pesce appena pescato e mi fai un'invidia! Sono anche passata a farti un saluto e augurarti buona giornata, ringrazio per i commenti sempre carinissimi, un bacetto anche a te!

Ti potrebbero interessare...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...