giovedì 29 settembre 2011

Tipicamente...Toscana e variante.



Una ricetta tipica della tradizione Toscana e in particolare della zone del Chianti. Facendo una breve ricerca su internet, anticamente era consuetudine cuocere i fagioli nelle braci non più ardenti dei caminetti dopo averli messi in un fiasco vuoto del Chianti...Da parte mia questa idea è partita sempre in una discussione tra amici su Facebook parlando di fagioli zolfini e vi invito a dare uno sguardo a questa ricetta delle Pellegrine (prodotto che stava per essere inserito nel FUD di pasta Garofalo, il portale delle tipicità Italiane creato da noi food) e quindi mi son detto perchè non farli? Quindi il fiasco c'è l'avevo i fagioli pure...allora...ho proceduto così:
Ci vogliono per 4 persone circa 400gr di fagioli cannellini (meglio se avete i zolfini)
2 spicchi d'aglio.
2/3 foglie di salvia
circa unn litro di brodo vegetale o di carne...(io l'ho usato vegetale)
5 cucchiai di olio exv
Pepebianco macinato e sale qb.
Per la variante...gamberi a piacere.
Ho lasciato i fagioli in bagno nell'acqua dalla sera, il giorno dopo li ho scolati e messi nel fiasco. Ho aggiunto l'aglio pelato e le foglie di salvia, ho riempito per circa la metà con il brodo, ho chiuso il fiasco con un pezzetto di lino e l'ho messo in una pentola con metà acqua sul fuoco. Una volta che l'acqua è andata in ebolliziuone ho fatto cuocere i fagioli per circa 3 ore a fuoco moderato fin quando cotti.
Avevo pensato fin dall'inizio a una variante...i gamberi quindi li ho scottati in padella salandoli e pepandoli leggermente. Una volta tolti i fagioli dal fuoco ho versato l'olio nel fiasco ed ho agitato piano piano...
Quindi...ho impiantato...Buon Appetito...Il vino abbinato lo vedete in foto, anche se vedo bene un bianco.
Fagioli cannellini alla Toscana con variante...
E questa la mia Scilla...Grazie sempre di vero cuore per tutte la vostre visite e i vostri commenti...Adesso vado a lavurar...a stasera....e alla prossima ricetta qui...
E con questa ricetta partecipo al contest di Pan Di Ramerino "La Toscana nel piatto"

54 commenti:

accantoalcamino ha detto...

Buongiorno Max, questa volta hai fatto "fiasco" ma che "fiasco". Un bbacio e mi sa che neanche tu dormi la notte ;-)

annaferna ha detto...

buon lavoro Max!!
sempre geniali e golosi i tuoi abbinamenti!!
Quella del fiasco è una cottura dei fagioli che mi ha sempre incuriosita, ora che tu hai trasformato la brace in fiammella credo sia tutto più semplice!
buona giornata

Gemma Olivia ha detto...

che post max! il fiasco e' una vera poesia, coplimenti! hai sempre delle idee brillanti e originalissime,
un bacione!

Chiara ha detto...

mi piacciono le tipiche ricette! la foto di Scilla è spettacolare, ci sono stata anni fa e ho pranzato sul lungomare...Buona giornata...

Luna - Pizza Fichi e Zighini ha detto...

Che incanto la tua Scilla. Un posto davvero magico.
E la variante dei fagioli al fiasco mi sembra davvero perfetta: che piatto gustosissimo!!!
Terrò cara questa immagine sognando a occhi aperti quando oggi nella pausa pranzo addenterò il mio triste panino con tonno e pomodori....
Buona giornata!!!

Federica ha detto...

In "fiasco" perfetto Max, una variante proprio coi fiocchi. Un bacio, buona giornata

sulemaniche ha detto...

mi vorrei ubriacare di legumi e con la goccia che cola dalla mia bocca gridare ancora!!!!che meraviglia!

Rita & Mimmo ha detto...

Una damigiana! che bella idea!

ele ha detto...

adoro le tradizioni e le storie d'altri tempi. vedo che se sapientemente traslate ed adeguate al tempo non perdono il loro fascino. bravo max

Nani e Lolly ha detto...

Complimenti Max!Ma è bellissima l'idea del fiasco!

Stefania ha detto...

Sinceramente sono perplessa. Immagino che la cottura nelle braci abbia un suo perchè. Rispetto ad una normale cottura a fuoco lento hai sentito differenze?

Max ha detto...

Grazie a tutti!!! Mimmo ciò pensato!!!
Stefania penso che la differenza ci sia, in effetti voglio provare a farli nelle brace...

Tery ha detto...

Nuccio, questa me la segno e la faccio immediatamente!!!
Però devo trovare un fiasco abbastanza grande sotto... ricetta bellissima!

Claudia ha detto...

Adoro i fagioli.. ed abbinati ai gamberi mi gustano! ciaooo

Renza ha detto...

Eh si Max! Questa è una ricetta tipica toscana che purtroppo viene poco usata ma è un peccato perchè i fagioli cotti al fiasco son stupendi!! E la tua variante con i gamberi... una vera bontà!!
Ciao e buona giornata!

Fabiana ha detto...

Ecco che ti frullava in quella testolina!
Vedo che l'unica che non riesce ad impadronirsi dei fagioli zolfini sono io....tu come te ne sei impossessato, hai fatto un blitz in terra toscana o è la Toscana ad essere venuta da te? Altra domanda, non si può utilizzare quel tuo forno, diciamo ormai spento, perchè ne ho uno pure io......pronto all'esperimento!

Federica ha detto...

come prepari il pesce(e non solo)tu non lo prepara nessuno!ne sai una più del diavolo!!!!ciao!!

colombina ha detto...

come al solito le tue ricette sono deliziose... grazie mille, questa la devo provare subitissimo, come ti ho detto sono 12 anni che la aspetto. Un grande abbraccio!!!

Elena ha detto...

Nuccio, spettacolo la cucinata col fiasco! sarà un piatto davvero delizioso, e quando ce lo fai provare? :)
Un abbraccio

Scarlett: ha detto...

che dettagli caro Max..!!!! buona giornata

Le pellegrine Artusi ha detto...

ricerca su internet???? ma che sei grullo te l'ho detto io!! :) ricetta fantastica quasi quasi ti diamo la cittadinanza toscana!

honey82 ha detto...

C'è sempre da imparare nel tuo bloge nelle tue ricette Max..complimenti di vero cuore!!!;-))
E che foto....spettacolari!!
Buon lavoro e felice serata ciauuu**

due bionde in cucina ha detto...

bravo Max.....che lavoraccio, io non ho tutta quella pazienza e vado di pentola a pressione ma immagino non ci sia confronto.
Buona serata!

fantasie ha detto...

La tua variante alla ricetta toscana è golosissima.
Bellissima Scilla!

Rossella ha detto...

Ciao Max ! Che bello questo rispolverare tradizioni toscane, sai che io sono nata i quelle terre....e conosco bene la dolcezza di un fagiolo cucinato così... bravissimo e complimenti !!!

Valentina ha detto...

Ciao Max! Eccomi da te per ricambiare la visita, è un piacere conoscerti! Complimenti per gli abbinamenti e per il blog, mi sono aggiunta anche io ai tuoi lettori e ti aspetto, per visitarmi ancora e per partecipare al mio contest che mi fa piacere che trovi interessante, esponi il banner e partecipa che sono contenta! :) ciao, notte Vale

cooksappe ha detto...

fame!!!

Giovanna ha detto...

Che meraviglia! Complimenti Max, sei bravissimo! Legumi e crostacei è un abbinamento che amo moltissimo.
Bellissima la foto di Scilla!

Baci e buon fine settimana

Giovanna

Günther ha detto...

non li avevo mai cotti cosi, che bravo che siete riuscite sempre a stupirci, abbianmento con i gamberi mi piace moltissimo, prima o poi ci proverò, svuoterò un chianti e li farò

speedy70 ha detto...

Splendide le foto Max, e il fiasco mi ha molto incoriusita. . . . Baci!

http://frogghina.giallozafferano.it/ ha detto...

che piatto ragazzi!!!!Pensa che proprio oggi la Parodi ha fatto questa ricetta e miracolo ....ha impiegato 10 minuti!!!hahhahha,le e' bastato aprire la lattina dei fagioli e scongelare i gamberi!!!!

la creatività e i suoi colori ha detto...

Rileggerò con calma tutta la ricetta, perché questo tipo di cottura mi incuriosisce. Sinceramente ne ho sentito parlare ma non avevo realizzato. Mi piacerebbe provare e intanto grazie per la tua disponibilità. Sei bravissimo!

Tery ha detto...

Ciao Nuccio,
ho messo proprio ora i fagioli a cuocere in un barattolo di vetro! :D
Non ho resistito molto :)))

Damiana ha detto...

I zolfini non li ho,ma dei buoni cannellini si,il fiasco pure..che dici ci provo??Ma si,d'altronde seguo le tue indicazioni e il gioco è fatto!!Tanta voglia di provare e l'abbinamento con i gamberi lo trovo perfettoo!!Ma questa non è una novità con te,un abbraccio Max e buon w.e!!

isaporidelmediterraneo ha detto...

L'ultima foto e' della mitica Scilla, sinonimo di Pesce Spada e pesce superfresco.

Dana ha detto...

Che forza questa cottura! Ricorda un po' quella nel coccio al lato del camino. Se trovo il fiasco mi piacerebbe provare. Beh! L'aggiunta dei gamberi è la tua firma!
Buon w.e! Ti abbraccio!

Dana ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Annalisa ha detto...

Complimenti per la ricetta, adoro ogni tipo di legumi. La proverò senza dubbio!!!
Happy weekend,
Annalisa
ps
Splendida la tua Scilla!

Elisa ha detto...

Sei davvero un artista della cucina! Complimenti!

Rosalba ha detto...

Nuccio stanotte ho pensato a te!!! Mi spiego: stavo sfogliando un libro di ricette sui legumi ed ho letto della ricetta dei fagioli nel fiasco! Lì però il fiasco con i fagioli lo cuocevano sulla cenere della brace....io ero convinta che anche tu li avessi preparati così. Anche questa versione comunque è davvero straordinaria....mi piacerebbe molto provarli....perché non fai un salto a Napoli e me ne porti una porzione ?? :-)
Un abbraccio forte

meris ha detto...

Buon lavoro e complimenti per la tua ricetta e anche per come sei! I fagioli nel fiasco sono una novità assoluta per me. Ciao.

Mercoledì ha detto...

DEvo provare quest'abbinamento gustoso! Bravissimo! ;)

Sere ha detto...

Spettacolare la tua Sicilia, come la tua super ricetta!!! originale e storica, solo tu , solo tu!!!

Tiziana ha detto...

Che ricetta strepitosa!!!! I fagioli nel fiasco non li avevo mai visti!! Ciao Max!!

Sandra M. ha detto...

Li ho assaggiati una volta sola e più dimenticati, a Sovana - tanti anni fa - quando ancora la gestione dell' "Etrusco" era di un magnifico signore in età che per cucinare entrava letteralmente nel grande camino in sala. ....Ora ...meglio lasciar perdere.
Mi ripeto...in che luogo incantato abiti??!!

Fausta ha detto...

Davvero una ricetta molto originale .
Poi i fagioli cotti nel fiasco,mai fatti ma da provare.
Complimenti come sempre.
Un saluto e buona serata.

silvia78 ha detto...

Ciao Max, finalmente mi siedo tranquilla per poter leggere i post dei miei amici blogger come te, ricetta strepitosa quella del fiasco, complimenti anche per il restyling del tuo blog!

Max ha detto...

Grazie ancora a tutti...Sandra M... vivo in Calabria...Buona settimana.

Alessandra ha detto...

Fagioli nel fiasco... troppo belli!!!! Grande Max!!

Ciao
Alessandra

Un'arbanella di basilico ha detto...

Ciao Max lo so che con i forni tu ci vai a nozze, intanto io mi segno questi fagioli che aspettavo da un po'. Baci buona settimana
Carla Emilia

Luisa ha detto...

che abbinamento!! piacere di conoscere te ed il tuo blog.. mi unisco molto volentieri! se ti va.. passa a dare un occhiata al mio!

Nick e Dana ha detto...

Eccoci finalmente!!! Bellissimo blog e buonissimo!!! Anche noi siamo tuoi sostenitori da oggi.. Buona settimana I cuochi di Lucullo

Ilaria ha detto...

Due cose che ci accomunano: Toscana....la mia città, e quella foto di Scilla, meravigliosa...... quasi uguale il posto ormai da anni dove vengo in vacanza!!
Un abbraccio.

Calogero ha detto...

Una bontà. O no?

Ti potrebbero interessare...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...