mercoledì 7 novembre 2012

Il Pacchero avvolto da...


Se c'è una cosa che amo di più in cucina è quella di cucinare nel coccio, conoscete ormai questa mia passione, ci farei anche una semplice frittata. Una delle ultime ricette che ho fatto è questa. Un pacchero con funghi porcini, pescestocco e fagioli borlotti. Ho cercato di racchiudere quanto più possibile un mix di sapori legati alla mia terra. Famoso è il Pescestocco di Mammola (qualche indicazione la trovate qui in Gente del Fud ) e famosi sono i funghi porcini Aspromontani, alcuni dicono unici per il loro sapore e profumo, anche i borlotti usati provengono dall'Aspromonte.
Ingredienti:
Nel coccio ho messo i fagioli ammollati, la cipolla e l'olio, un rameto di rosmarino che ho tolto a metà cottura, ho aggiunto dell'acqua e li ho lasciati cuocere per circa tre quarti d'ora. A questo punto ho inserito il pescestocco fatto a lamelle e i funghi porcini freschi tagliati a listarelle. Ho aggiustato di sale e pepe. Dopo circa 10 minuti ho versato i paccheri (io Garofalo) e finita la cottura ho impiattato.
Ho finito il piatto con dell'olio crudo e del prezzemolo tagliuzzato.
Questo il pacchero servito.
Per antipasto ho servito delle zucchine grigliate con pescestocco, sale ai 4 pepi e ho finito il piatto con olio aromatizzato alla mentuccia selvatica della Fattoria San Sebastiano
Ho proseguito con un un'altro piatto fatto con stocco, olive chianote, cipolla di Tropea e olio a crudo, da gustarsi su un crostino.
Un caro abbraccio a tutti...a giorno 10 per l'aggiornamento del contest...e per il vincitore del mese di Ottobre. 

36 commenti:

sississima ha detto...

vojo assaggià tuttoooooooooooooooooooooooooooo! Un abbraccio SILVIA

CuorediSedano ha detto...

Ottima la cottura nel coccio da preferire a tanti altri tipi.
Le tue focaccine sono state testate, il risultato ottenuto unico!
Grazie Max

Dida70 ha detto...

geniale!!!

Annaly ha detto...

Uhm...che meraviglia...sembra di sentirne il profumo...

Donaflor ha detto...

accipicchia...un pranzetto con i fiocchi!!!
anch'io amo la cottura nel coccio...i cibi assumono tutto un altro sapore!
abbracci

Renza ha detto...

Piatti splendidi, non saprei cosa scegliere... nel dubbio mangerei tutto!
Buona serata!

Monica Chiocca ha detto...

Ciao!! ti ho scoperto grazie a Gente del Fud, molto bella questa tua ricetta!!!
A presto,Monica

Federica Simoni ha detto...

O_O che invidia!! ^__^mi mangerei tutto!! ciaoooooooooooo

Enza Carpentieri ha detto...

il pacchero impiattato ha davvero un aspetto invitante, peccato che qui da me il pescestocco sia poco gradito.... devo provare l'abbinamento porcini/fagioli con un altro di pesce... si accettano suggerimenti!

p.s. è un piacere tornare a rileggerti...

BARBARA ha detto...

Splendide foto, assaggerei proprio tutto.

Federica ha detto...

Come si fa a non amare la cottura nel coccio, rende tutto più gustoso e non è soggezione. E' la verità :) E tu sei un mago del coccio, quei paccheri sono un capolavoro. Ma con tanti ottimi funghi italiani perchè qua devo trovare solo porcini rumeni o polacchi? Sono in astinenza! Un bacio, buona serata

Fausta ha detto...

Davvero molto invitante,da correre a prendere sedia e forchetta per gustare tutto!!!!Un abbraccio,Fausta

Manuela e Silvia ha detto...

Ci trovi impreparate per quanto riguarda il pescestocco, perchè non lo abbiamo mai assaggiato!
Siamo sicure che la cottura al coccio abbia fatto la differenza per queste bellissimi paccheri, con funghi e fagioli a renderli più caserecci!
baci baci

Fabiana ha detto...

Ecco che hai dato inizio al famoso menù dello stocco che ti turbinava in testa....un inizio grandioso direi!
Dovresti provare a cimentarti anche con la nostra buridda, anche se la vendemmia è ormai finita, il piatto è delizioso e so che ti piacerebbe.
La canzone che ci hai regalato è proprio un gioiello...non basta ma!

Ti abbraccio

nunny ha detto...

é tutto invitante,complimenti!

La Cucina Imperfetta di Giuliana ha detto...

Che meraviglia questi paccheri, sembrano parlare, davvero!!!!

Roberta Morasco ha detto...

Ciao Max!!!
Ma che bello questo blog!!
Intanto grazie per essere passato da me..mi unisco davvero molto volentieri anch'io ai tuoi lettori!!!
Fai delle ricette super!
..scusa ma il pesce stocco è lo stoccafisso?..dall'aspetto sembra quello..scusa ma a volte chiamiamo le stesse cose con nomi diversi..
Fagioli e funghi è un'abbinata mai provata e ottima!
A prestissimo ;-) Roberta

annaferna ha detto...

bentrovato Max
sempre felice di leggere le tue meravigliose proposte!!!
un caro saluto

peppe ha detto...

uno spettacolo questo pacchero! complimenti sia per il primo che per gli altri piatti , semplici e gustosi.
saluti, Peppe.

Nicoleta - Agenda di Nico ha detto...

Mi piacciono tutte le tue proposte...ho un certo languorino! Bravo !
ciao e buona giornata...

Profumi di Pasticci ha detto...

adoro i paccheri..il tuo post mi riporta a quando era una bambina....
buona giornata
anna

ele ha detto...

mammamia max!!! ma questa è alta cucina!!! credimi, quei paccheri li prenderei volentieri ; D

Lory B. ha detto...

...prendo nota di questa ricetta, mi serve per testare lo splendido coccio vinto :)
Avrei desiderato farlo in questi giorni ma... una fastidiosissima influenza non vuole mollarmi!!!
Splendida ricetta, sembra di sentirne il profumo!!!
Un abbraccio e a presto!!!!!!

Scarlett: ha detto...

e che dovrei aggiungere io?'hanno detto tutti gli altri..quindi meglio che inizi a mangiare..bonoooooo tutto..i porcini aspromontani non li conoscevo..mi fido se dici che sono unici nel suo profumo..un caro abbraccio

Chiara Giglio ha detto...

anche a me piace cucinare nel coccio, dovrei farlo ancora più spesso! Bellissime proposte ma da te me le aspetto sempre, sei unico! Un bacione e buon fine settimana...

Fr@ ha detto...

Adoro questi piatti. Solo a vederlo fa venire fame. Complimenti.

Eleonora Baldwin ha detto...

Ciao,
come posso contattarti per inviarti un invito web e comunicato stampa per un evento che stiamo organizzando su Roma e che vedrà come primo ospite della serie Gabriele Bonci?
Eleonora
ufficiostampa@cibando.com

Angelica ha detto...

Buondì!
è da molto tempo che non visito il tuo blog!Mi sono accorta che google mi ha cancellato dai tuoi follower infatti non ricevevo gli aggiornamenti di quando postavi una ricetta... : (
...ora mi sono di nuovo aggiunta...
mi piace leggere le tue ricette, sono sempre squisite!Quindi ora cerco di fare attenzione e controllare se gli aggiornamenti di reader funzionano!
Buona giornata
Angelica

isaporidelmediterraneo ha detto...

La genuinità di una terra in un piatto spettacolarmente eseguito.
Un Mix di sapori che solo tu Nuccio ci sai regalare, hai una visione della cucina stellare.
Contentissimo di averti conosciuto e spero che alla prossiamo possiamo stare piu' tempo a scambiarci opinioni.
A presto Amico

Enza ha detto...

anche a me piace cucinare nel coccio
come sempre deliziosi i tuoi piatti!!
buona serata

Laura Carraro ha detto...

Ciao Max, che meraviglia quel pacchero impiattato!!!
La cottura nel coccio esalta sicuramente al massimo tutti quei sapori, ma soprattutto mi piace come sai far apprezzare e conoscere gli strepitosi prodotti della tua terra!!!
Baci

Lory B. ha detto...

Questa sera ho preparato le focaccine con latte di soya!!! Che bontà!!!!!!
GRAZIEEEEEEEEE ^__^
Felice serata!!!!!!

Maria Luisa ♥ ha detto...

E qui c'è un pranzo intero da leccarsi i baffi!!! Non saprei cosa scegliere, quindi assaggerei tutto...buona settimana!!!

Dana et Dana ha detto...

Ciao ci sono due premi per te!!!
Dana et Dana

matematicaecucina ha detto...

mi ispiro! sarà uno dei piatti che cucinerò nel coccio!

Luisella Dolci ha detto...

adoro questo tipo di cottura, bella ricetta per i paccheri, la proverò di certo ^^

Ti potrebbero interessare...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...