sabato 16 febbraio 2013

Impasto nel bimby... Focaccia soffice al latte di soia e contest.


Non posso inventarmi cose che non ho fatto, cioè io il pane le focacce, le pizze...le faccio così, semplicemente...Giorno 14 cm, avevo fatto queste focacce, impastando con una percentuale di latte di soia molto alta, non ho misurato, ma su un kg di farina e qui parlo solo di farina doppio zero ho messo solo 50ml di acqua di montagna, il restante solo latte di soia. Uso acqua di montagna o minerale perchè ho visto che impastando con l'acqua del mio rubinetto se pur potabile non ottengo gli stessi risultati. Ho aggiunto il sale, un pizzico, soffro di  pressione arteriosa e in questi ultimi tempi ho praticamente dimenticato il sale, ma posso dire che il pane che faccio mi piace davvero molto, un simil Toscano molto gustoso. Oltre al sale ho aggiunto il lievito, 10gr, l'olio, un dito di bicchiere (posizione orizzontale) e una bustina di malto per dare sofficità e colore alle focacce. I tempi, un lungo impasto a mano, molto idratato, si deve incollare nelle mani e non staccarsi, poi al calduccio per due ore, o fino al raddoppio.Dopo le due ore prendo l'impasto così come si trova e lo seziono nelle quantità che mi necessitano, lo formo e lo rimetto a lievitare per un'altra ora. Inforno a 200°C in forno preriscaldato fino alla cottura. Tutto qui, null'altro per queste focacce che vedete in foto, oppure in questo album in Facebook.
Diversamente ho fatto per quest'altro impasto, inversamente proporzionale l'uso del latte di soia e dell'acqua, se nel primo impasto ho usato più latte che acqua qui ho fatto il contrario, anche nel modo di impastarlo. Ho usato per la prima volta il bimby e ho impastato mezzo kilo di farina. Dosi dimezzate di tutto ovviamente, ma stessa idratazione e stesso tempo di lievitazione e cottura. Sapete come far mollare l'impasto ben idratato dalle pareti del boccale? adesso ve lo spiego...ho messo la farina nel boccale, ho aggiunto il sale e ho incominciato a farlo girare, ho sciolto i 5 gr di lievito e mezza bustina di malto insieme, ho incominciato a dare acqua e poi il lievito, quindi ho finito con il latte.In tutto 5 minuti a vel 4/5 e 3 minuti a funzione spiga. Finito ho aperto il boccale, ho messo della farina nel bordo dell'impasto, poca e ho richiuso il boccale, ho azionato la funzione spiga fin quando tutto l'impasto si è staccato dalle pareti del boccale...bello vero? Di seguito troverete tutto il lavoro e le focacce cotte.













Soffice gustoso, super alveolato...questo nella foto sotto è ancora quello con quasi con solo latte di soia.

Grazie per tutto.
E adesso insieme alle amiche Ornella e Simona si è deciso che la ricetta del mese di Gennaio che si aggiudica  il coccio...è...L'acquacotta alla Maremmana.
Complimenti e grazie a che ha inviato le ricette.
Vi ricordo che questo mese di Febbraio è l'ultimo mese per il contest, ebbene si, è passato un anno. Potete lasciare qui le ricette per il mese in corso.

48 commenti:

accantoalcamino ha detto...

Ciao Max, che meravigliosi giochi di trasparenze e sofficità in questo post. Un abbraccio "lievitato" :-)

matematicaecucina ha detto...

è quasi ora di cena e leggere questo post mi ha fatto venire fame!
gradirei molto una delle tue focacce!
buona domenica

renata ha detto...

Mamma mia
Che fame che mi è venuta con questa carrellata stupenda di foto
Sempre bravissimo
ma sai che l'altro giorno ti ho visto(credo fossi tu)su un furgoncino...è possibile????Io ti ho suonato se hai mandato al paese qualcuno sotto la pioggia...ero io ahahahahah

Max ha detto...

È probabile... Renata. Ma non trasportavo pane!!! Ahahah, non mi sono accorto, o sicuramente come sempre ero distratto.

Max ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Patapata ha detto...

ti capisco caro max, anche io non riesco mai a trascrivere con precisione la quantità di ingredienti.... ma se il risultato è questa meraviglia, ben venga! che ci possiamo fà?! all'estro non si comanda ;)

Federica Simoni ha detto...

non c'è problema anche se non metti le dosi, già dalle foto e con gli ingredienti mi invogli a farla!! Grande Max! buon w.e.

Renza ha detto...

Che bellissime focacce Max!! Sei bravissimo!! Un caro saluto!

Antonietta ha detto...

Mmmmhhhhhh Max Che dire vedo il frutto del tuo lavoro su fb, ogni volta è una sorpresa: Tu riesci in qualche modo a sovvertire tutte le regole degli impasti che spopolano in internet, pieghe, impastatrici a spirale, a braccia tuffanti, idratazione, reazioni chimiche, digeribilità e chi più ne ha più ne metta.
Tu no! Tu istinto e braccia
Non so che altro aggiungere!!!!!!!!

colombina ha detto...

Ciao caro, il tuo pane fa sentire il profumo attraverso le foto, delizioso! Un abbraccio

Mary ha detto...

E' fantastico , che profumino.

Nicoleta - Agenda di Nico ha detto...

Perfetta la tua focaccia...bravo come sempre!
ciao e buona serata!

Sandra M. ha detto...

Ecco , io cenerei con tutto questo che vedo nelle foto...e basta.
Buona settimana.
Sandra
P.S.: evviva il Bimby.

Fausta ha detto...

Ciao Max,il profumo di queste focacce e' arrivato fin qua,poi con la mortadella come si dice...."e' la morte sua".
Un abbraccio e buona serata.

Chiara Giglio ha detto...

che fame, me ne porterei via un bel pezzo ! Buona settimana max, un abbraccio !

memmea ha detto...

Che meraviglia questo pane.....mi toccherà provare con il latte di soia. Complimenti

Milen@ ha detto...

Quelle belle alveolature parlano da sole e fanno venire l'acquolina in bocca :D
Sei il mago dei lievitati!

Le pellegrine Artusi ha detto...

Bellissime queste focacce!! Sei un vero maestro nei lievitati

Le pellegrine Artusi ha detto...

Bellissime queste focacce!! Sei un vero maestro nei lievitati

lalexa ha detto...

Woooow Max! Sei proprio il re della panificazione! Ma che bella questa focaccia.
Ecco il link per il contest. Ci riprovo ;)))

http://pappageniale.blogspot.it/2013/02/zuppa-di-cicerchie-e-pancetta-affumicata.html

Un saluto.
lalexa

Cucina con Dede ha detto...

Ciao Max bella ricetta e bellissime anche le foto!
Ciao noi siamo nuove iscitte(siamo due sorelle) se ti va vieni anche tu a seguirci! A presto
Patrizia

honey82 ha detto...

Sempre eccezionalmente favolose le tue ricette,bravissimo!!! :-)
Ciao!

Anita ha detto...

Più andavo avanti con le foto, più mi veniva fame...e voglia di preparare questa focaccia...hai colto proprio nel seno, dev'essere morbidissima! Complimenti!

Maria Luisa ♥ ha detto...

Dopo la carrellata di foto delle focacce dovevi dare il colpo finale con quella con la mortadella, per farci morire tutti, vero? Che dire meraviglioso impasto e focacce superlative....

sississima ha detto...

fantastica questa focaccia! Un abbraccio SILVIA

Günther ha detto...

invidio tutto in particolare la foto finale con la fetta di mortadella :-)

Batù ha detto...

eccomi di nuovo... puff.. puff.. di corsa ma in tempo per fortuna! e così è l'ultima possibilità di portare a casa il meraviglioso coccio! accidenti è già passato un anno, non sembra vero!
Eccoti la mia ultima ricetta dunque!
http://batuffolando.blogspot.it/2013/02/tortini-gratinati-di-porri-di-cervere-e.html

buona serata!
P.s. davvero interessante il post della focaccia. anche io metto poco lievito e idrato molto, la tua ha un aspetto meraviglioso, sono un po' restìa per il latte di soia che non mi piace proprio per niente ma in un impasto chissà... devo provare. ri-ciao

2 Amiche in Cucina ha detto...

meravigliosa questa focaccia

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Claudia Magistro ha detto...

...a mmia non mi piace il bimby, mi da sui nervi, ma tu lo usi solo come impastatrice o lo sfrutti anche per farlo cucinare?
certo è che quelle focacce sono uno sballo, ho fame!
:*
Cla

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Giulia Genovese ha detto...

Ciao Max (Nuccio),

Mi piace molto il tuo blog ti ho lasciato il premio " the versatile blogger" vieni a prenderlo sul mio blog, baci http://lacucinadigiugen.blogspot.it/

Acquolina ha detto...

vedere il tuo pane apre il cuore, che bello!!! io uso il lievito madre e mi sa che devo aumentare l'idratazione, col latte di soia devo provare, ciao!

Max ha detto...

Grazie a tutti.
@Claudia Magistro...solo per grattugiare, mai usato per altro, anzi ogni tanto un purè.
@Giulia Genovese, grazie.

Vica in cucina ha detto...

Acqua di montagna? Wow! L'impasto è superlativo!!!! La mia mente è totalmente sincronizzata con l'ultima delle foto.. con la mortadella... mamma mia che buono! :p

accantoalcamino ha detto...

Ciao Max, ti lascio qui i miei auguri di buon compleanno, con amicizia e stima :-)

tonis ha detto...

Hey! Great post I just came across your blog and
I love it! It would be amazing if you could visit my blog too.
We can also follow each other if you like! :)
thanks for sharing !!!
καρυωτακης
kariotakis

Luciana ha detto...

Vedo che manchi da tanto tempo dal blog, seguo comunque tutte le bontà culinarie su Facebook...Sono passata per augurarti buona Pasqua a te e famiglia :)

Gio ha detto...

ti lascio un grande abbraccio caro Nuccio!
Gio

Lory B. ha detto...

Sei bravissimo, davanti alle tue prelibatezze rimango sempre a bocca aperta!!!
Un abbraccio e a presto!!!

Patty53 ha detto...

Ma Nuccio hai impastato nel bimby..?? ma Adriano ci picchia...!!!ahahaha..!!

Max ha detto...

@Patty53...chi è Adriano? non conosco.

cadè ha detto...

Max scusami ma non avevo letto il tuo commento e non avevo visto che avevo vinto il contest! Ne sono davvero felice e se sono ancora in tempo dimmi come devo fare per farti avere i miei dati. Grazie di cuore!
Candida

Ti potrebbero interessare...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...